Il Colesterolo

Il Colesterolo

Il Colesterolo

Il colesterolo è una molecola lipidica della classe degli steroli che riveste un ruolo particolarmente importante nella fisiologia degli animali, uomo incluso, è un costituente insostituibile delle membrane cellulari animali ed è il precursore degli ormoni steroidei, della vitamina D e degli acidi biliari.

E’ indispensabile per la vita animale, mentre è assente nelle piante, le quali contengono però sostanze lipidiche strutturalmente simili.

Le più importanti funzioni svolte dal colesterolo sono:
– Funzioni strutturali:
• E’ un componente insostituibile delle membrane di tutte le cellule animali, permette la permeabilità a piccole molecole idrosolubili
• E’ un costituente della guaina mielinica dei nervi.
• E’ essenziale nella crescita e nella divisione cellulare, soprattutto nei tessuti ad alto turnover (es. epidermide, epiteli).
• E’ essenziale per lo sviluppo embrionale: le malformazioni di neonati dopo la somministrazione di Contergan alle madri erano causate da un disturbo nella biosintesi di colesterolo.

– Funzioni metaboliche:
• Il colesterolo è la sostanza base per la sintesi degli ormoni steroidei delle ghiandole surrenali (aldosterone, cortisolo) e delle gonadi (testosterone, estradiolo, ecc.).
• E’ essenziale per la sintesi della vitamina D operata dall’azione dei raggi ultravioletti sulla cute.
• E’ prodotto nel fegato viene impiegato in buona parte per la produzione degli acidi biliari della bile, una sostanza secreta nel duodeno che serve a emulsionare i lipidi alimentari per renderli assorbibili dall’intestino tenue.

Il contenuto di colesterolo dell’organismo umano è di circa 150 g;

l’encefalo da solo ne contiene 30 g e il plasma circa 8 g.

L’uomo produce per biosintesi autonoma la maggior parte del colesterolo necessario (pool endogeno), solo una piccola parte, in media 0,1-0,3 g (massimo 0,5 g), viene assunta giornalmente con l’alimentazione (pool esogeno); entrambi i pools sono soggetti a meccanismi regolatori, in modo tale che, in condizioni di equilibrio.

Tutte le cellule dell’organismo sono capaci di sintetizzarlo a partire dall’acetil-coenzima A, ma l’organo centrale del metabolismo del colesterolo è il fegato.
L’ormone che stimola la produzione è l’insulina.

…tratto dal libro biochimica degli alimenti.


Quale cibo stimola la produzione di insulina?

About the author

Talarico Domenico

Articoli Simili

farina bianca fitnesspro

L’inganno della farina

  La farina bianca, così come tutti i prodotti raffinati,...

lo zucchero

Lo Zucchero

Lo zucchero non ha data di scadenza perché ha una...

postura fitnesspro

Postura: Ipercifosi e Ernia del disco

Chiudiamo questa serie di articoli sulla postura con l’ipercifosi. Si...

Lascia un Commento